venerdì 20 marzo 2015

Due libri piacevoli



Arrivo in tarda serata con la mia partecipazione ai venerdì del libro perché non avevo ancora finito di leggere il libro che vi propongo, anzi ve ne consiglio due della stessa autrice, Banana Yoshimoto, abbastanza simili tra loro.

Pur avendone sentito parlare non avevo mai letto niente fino a questa estate in cui mi è capitato tra le mani "A proposito di lei". 
La storia è intensa e coinvolgente, triste e con un finale decisamente non scontato. La scrittura è molto molto piacevole, non a caso la Yoshimoto si è conquistata moltissimi lettori nel nostro Paese.

Mi sono ripromessa di leggere tutti i suoi lavori e proprio questa settimana mi sono immersa in "L'abito di piume". 

Il titolo originale, Hagoromo, indica un tipo di Kimono che indossano alcune creature mitologiche per passare da questo mondo all'aldilà. Anche in questo caso la storia della protagonista, Hotaru, scorre via con leggerezza mentre conosciamo la sua vita, i suoi problemi e quelli di chi le vive accanto. Tutto il romanzo gioca sulla possibilità di liberarsi ed alleggerirsi dal dolore per ritrovare la serenità di vivere.

Rispetto al primo libro a cui ho accennato, è meno tragico e si capisce sin dall'inizio che alla fine le cose si risolveranno. 

La stessa autrice scrive nella postfazione di non trovarlo un romanzo strepitoso ma spera che possa aiutare ad alleviare le sofferenze di chi sta passando un brutto momento.
E' una lettura semplice ma non banale, un libro d'evasione che però affronta temi profondi

5 commenti:

  1. Adoro Banana Yoshimoto! Dal suo primo Kitchen, mi ha conquistato. Ho letto L'abito di piume e Arcobaleno. A proposito di lei è in lista s'attesa ma non mancherò!
    Kly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dicono tutti di leggere Kitchen, devo proprio farlo.

      Elimina
  2. Mi piace la Yoshimoto ma non sempre. Ti consiglio "Il coperchio del mare", fin'ora quello che mi è piaciuto di più.
    Un abbraccio
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Il coperchio del mare" non lo conosco ma lo leggerò, grazie per il consiglio.

      Elimina
  3. Anni fa anche io, incuriosita da Yoshimoto, ho letto due suoi libri però non mi son proprio piaciuti... Uno stile troppo strano per i miei gusti :-)

    RispondiElimina