venerdì 2 ottobre 2015

Un vaso di fiori per i nostri nonni


Vi mostro il nostro pensierino per la festa dei nonni.
















Prima di tutto abbiamo fatto la pasta di sale con 2 tazze di farina, 2 di sale fino e 1 di acqua (aggiungete sempre l'acqua poco alla volta perché potrebbe servirvene un po' di più o un po' di meno a seconda dei casi).


Con uno stampino per biscotti abbiamo creato dei fiori (abbastanza spessi altrimenti rischiano di creparsi e rompersi una volta asciutti), ho infilato uno stuzzicadenti come gambo e poi ad asciugare.

Noi abbiamo sfruttato le ultime giornate di sole e caldo prima di dipingerli con tempere e pennelli.
Di nuovo ad asciugare e via col vasetto.





Abbiamo riciclato le ciotoline delle mousse di frutta che sono state riempite di pasta secca o riso (anche questi riciclati) con al centro il fiorellino infilzato in un blocchetto di plastilina per dargli equilibrio. Abbiamo poi ricoperto con il das verniciato di verde per simulare il prato e usato un rotolino di plastilina colorata per rifinire il bordo del vasetto.

Altra asciugatura e il regalo è pronto da confezionare accompagnato da una poesia su pergamena fai da te (carta bagnata in acqua e caffè).



Forse le foto non rendono appieno ma sono veramente belli e divertenti da fare anche se richiedono un po' di tempo per i vari passaggi.

1 commento:

  1. Che bellissima idea!! I miei bimbi adorano la pasta di sale...e ogni tanto mangiano anche quelle mousse di frutta (quando non abbiamo tempo per un frullato fresco ;) ).
    realizzeremo questi bei fiorellini quanto prima! :)

    RispondiElimina