lunedì 7 dicembre 2015

Plumcake di sant'Ambrogio e vere tradizioni

 
Basilica di Sant'Ambrogio a Milano
A Milano e nella sua provincia oggi è la festa del patrono  cioè sant'Ambrogio, una delle personalità più importanti nella storia della Chiesa cattolica, annoverato anche tra i quattro massimi dottori della chiesa. 

Una delle particolarità di questo santo è che fu eletto vescovo quando ancora non aveva ricevuto il Battesimo, era infatti nel pieno del suo cammino di catecumenato, (al tempo il Battesimo non veniva somministrato ai bambini). All'epoca ricopriva la carica di governatore di Milano in un momento molto critico della sua storia: la città era sconvolta dalle lotte tra cattolici e ariani proprio per l'elezione del nuovo vescovo. Intervenuto per placare gli animi, conquista tutti e viene acclamato vescovo a furor di popolo. Il 7 dicembre, otto giorni dopo aver ricevuto il Battesimo, diventa vescovo della città.

Enorme è l'eredità che questo santo ci ha lasciato, oltre al rito liturgico ambrosiano che prevede tra le altre cose una diversa struttura della Messa, a lui si deve l'introduzione delle preghiere cantate così come molti elementi presenti nel culto delle chiese orientali e alcuni gli attribuiscono anche il Te deum.




Fu anche grande studioso e profondo teologo, di lui ci rimangono infatti moltissimi scritti. La sua attività pastorale era strettamente legata ai temi della giustizia sociale e dell'attenzione ai più poveri oltre che ad un continuo richiamo all'etica e alla morale nella vita pubblica e politica. Grande ascoltatore, sembra che chiunque potesse avvicinarlo e parlargli con la sicurezza che avrebbe trovato tempo per tutti. 

W. Sauber: qui il santo è rappresentato con il miele a simboleggiare la dolcezza delle sue omelie


Da sempre amato dal suo popolo, tradizionalmente i milanesi dedicano il giorno della sua festa alla preparazione del presepe e dell'albero nelle proprie case. E così abbiamo fatto anche noi.






















Quello che manca a questa ricorrenza è un piatto tipico per cui mi sono inventata un plumcake perfetto per la nostra famiglia e a lui lo dedichiamo, un dolce semplice negli ingredienti e nella preparazione.


 Ecco gli ingredienti:

1 bicchiere di yogurt bianco
1 uovo
1 bicchiere di zucchero
2 bicchieri di farina
2 carote medie grattuggiate
1/2 bicchiere di olio extravergine
una manciata di arachidi tostate tritate
1/2 bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale

Basta mescolare tutti gli ingredienti, aggiungendoli uno alla volta nell'ordine indicato, versare in uno stampo da plumcake e cuocere per circa 30 minuti in forno caldo a 180°.



Buon Sant' Ambrogio!

Nessun commento:

Posta un commento