venerdì 12 febbraio 2016

Spiegare ai bambini il risparmio energetico e Darwin Day

Il 19 febbraio sarà dedicato alla sensibilizzazione sul risparmio energetico con la dodicesima edizione di M'illumino di meno ideata dalla trasmissione radiofonica Caterpillar.

Io personalmente trovo che sia utile parlare con i bambini di queste iniziative, anche se naturalmente dovrebbero essere sostenute dall'esempio quotidiano e non rappresentare un'occasione eccezionale. Per un bambino, così come per le loro famiglie, è bello che a scuola ci si colleghi a quello che succede fuori e alle cose di cui sentono parlare in altri contesti.

L'edizione di quest'anno si focalizzerà sulla mobilità sostenibile e l'uso della bicicletta, noi a scuola proporremo invece delle attività incentrate sull'energia elettrica soprattutto quella che usiamo per l'illuminazione.
Userò questo libro:


E' un volume illustrato di poche pagine che ci spiega perché abbiamo bisogno di energia, da dove viene e come fare a non sprecarla. E' perfetto proprio per impostare un discorso sul tema e quindi è adatto per bambini non troppo grandi come quelli della scuola dell'infanzia.

Le illustrazioni sono coloratissime e molto accattivanti e mostrano l'interno delle nostre case e le vie delle nostre città.

E voi, parteciperete in qualche modo a questa iniziativa? A scuola non si può fare per motivi di sicurezza ma a casa proporrò a mia figlia di sostituire la luce elettrica con il lume di una candela, magari per una lettura misteriosa oppure una cena d'atmosfera.

Infine, siccome oggi è il Darwin Day, vi lascio con la segnalazione di un romanzo basato sulla storia di Mary Anning, la ragazza che portò alla luce il cranio del primo ittiosauro. Siccome il libro l'ho appena iniziato non posso farvi una recensione e vi rimando al post di Francesca che me l'ha segnalato. 

Nessun commento:

Posta un commento