venerdì 22 aprile 2016

Il fiore giallo

Stamattina abbiamo festeggiato la giornata della terra leggendo questa storia molto carina e dalle illustrazioni un po' retrò:




Siamo in un castello con quattro alti torrioni in cui abitano un re, una regina e la loro piccola principessa. Nel giardino del castello però non comanda il re ma il giardiniere e tutti, ma proprio tutti, devono obbedirgli! Pensate che per camminare sull'erba bisogna togliersi le scarpe.

Il giardino ha una particolarità: vi crescono solo fiori rossi ma, un giorno, appare un fiore giallo di tarassaco che suscita l'interesse e lo stupore di tutti. L'inflessibile giardiniere però non perde tempo e lo falcia via.

Nonostante ciò dopo una settimana il fiore giallo è di nuovo lì, al centro del prato e stavolta il giardiniere provvederà con una zappa ad estirparne anche le radici. 

Insomma avete capito come continua la storia della lotta tra il tenero fiore e il tremendo giardiniere ma chi la vincerà?




2 commenti:

  1. Mi sembra una storia molto carina poi i libri per bambini con le illustrazioni fatto mi piacciono tantissimo!

    RispondiElimina
  2. Letto. Confermo, molto carino.

    RispondiElimina